Terrasini, il comune ottiene fondi per avviare costituzione di due comunità energetiche (Video)

Sono in totale 301 i comuni siciliani che hanno ottenuto i fondi per le comunità energetiche. Tra questi, Alcamo, Balestrate, Capaci, Carini, Cinisi, Corleone, Giardinello, Montelepre, San Cipirello, e Terrasini. Si tratta di contributi che variano da un minimo di 11 mila euro ad un massimo di poco più di 18 mila euro che gli enti locali potranno utilizzare per la costituzione di comunità energetiche, ovvero un’associazione di cittadini, imprese privati, enti pubblici che abitano nello stesso quartiere e condividono l’energia rinnovabile prodotta, ad esempio tramite un impianto fotovoltaico.

In un periodo storico caratterizzato dal caro energia, dalle bollette sempre più elevate, la costituzione delle comunità energetiche può rappresentare una vera e propria ancora di salvezza per imprese e cittadini che beneficerebbero di un notevole abbattimento dei costi in bolletta. L’amministrazione comunale di Terrasini guidata dal sindaco Giosuè Maniaci attraverso l’energy manager Giovanni Intorre e i tecnici comunali Gullo e Tuttlolomondo, sta avviando la fase di progettazione delle Cer,   aperte a tutti coloro vorranno che vorranno farne parte, cittadini ed imprese private.

play-sharp-fill

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy