Terrasini, mozione del Consiglio Comunale per continuare a gestire in house il servizio idrico (Video)

Il comune di Terrasini continuerà a gestire in house  il servizio idrico con propri mezzi e risorse. Lo ha deciso il Consiglio Comunale che ha approvato all’unanimità una mozione con la quale impegna il sindaco Giosuè Maniaci  e la sua giunta  a non restituire le reti all’ati idrico provinciale, sebbene l’organismo sovracomunale non abbia riconosciuto all’ente locale la salvaguardia delle fonti.  Il massimo consesso civico fa leva sul principio della proprietà e gestione pubblica dell’acqua, quale diritto umano fondamentale, inalienabile e inviolabile.

play-sharp-fill

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy