Castellammare del Golfo, la Guardia Costiera salva sei turisti inglesi in balia delle onde

La Guardia Costiera in servizio a Castellammare del Golfo ha portato in salvo  6 turisti di nazionalità inglese. Cinque uomini e una donna, a bordo  di un gommone di 8 metri con motore in avaria, erano rimasti in balia del vento e della corrente ad oltre 9 miglia dal porto della città.

Questo il lieto fine dell’attività di soccorso iniziata alle ore 14:30 di lunedì 8 agosto, quando la Sala operativa della Capitaneria di Porto di Trapani ha ricevuto l’Sos dei  turisti inglesi impossibilitati a continuare la navigazione a causa di un’improvvisa avaria al motore fuoribordo del gommone noleggiato a Palermo. Infatti, nel corso del viaggio intrapreso, l’improvviso e inaspettato danneggiamento del motore ha costretto i sei turisti a rimanere fermi a circa 9 miglia a nord del porto di Castellammare.

Considerata la lontananza dalla costa e le condizioni meteo marine, l’equipaggio della motovedetta CP 719 dell’Ufficio Marittimo di Castellammare del Golfo, non appena avvisato dell’emergenza in corso, ha mollato gli ormeggi, raggiungendo l’unità in difficoltà dopo circa mezz’ora e trasbordando, in sicurezza, tutti i sei turisti, in modo da evitare qualsiasi pericolo. Il gommone è stato poi rimorchiato in porto da altra unità privata intervenuta e i sei turisti soccorsi sono stati fatti sbarcare, sani e salvi, nel porto di Castellammare del Golfo dopo circa un’ora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy