Carini, il comune ottiene finanziamento per l’innovazione tecnologica (Video)

play-sharp-fill

“Sono davvero molteplici le Misure di finanziamento per opere pubbliche e servizi alle quali il comune di Carini partecipa e si aggiudica grazie al lavoro svolto dagli uffici comunali, sia pure dotati di personale esiguo. Anche per questo un particolare encomio va loro rivolto”.

Lo dice l’Assessore Vito Bortiglio nel commentare l’aggiudicazione di circa 350mila Euro della Presidenza del Consiglio dei Ministri
Dipartimento per la trasformazione digitale, che ha riconosciuto al Comune di Carini i finanziamenti necessari per i servizi digitali e informatici Pago PA, SPID CIE ed Abilitazione al Cloud per le Pubbliche Amministrazioni Locali.

Un servizio che da solo vale 252.118,00 e che rende evidente l’importanza di sfruttare tutti i Bandi disponibili della Regione e dello Stato, dal momento che sono l’unica fonte di finanziamento possibile per opere pubbliche e nuovi servizi.

“Si tratta di un’attività molto importante – conclude Vito Bortiglio – che investe sull’innovazione tecnologica dell’ente locale per alleggerire gli uffici e rendere, sempre più automatico, indipendente e fruibile l’accesso ai servizi comunali da parte del cittadino. Siamo in attesa del finanziamento per l’App IO e per il servizio di Esperienza del cittadino nei servizi pubblici dei Comuni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy