Borgetto, al via le celebrazioni per il centenario dell’incoronazione della Madonna del Romitello (Video)

Con la discesa del venerato quadro della Madonna del Romitello in paese e l’inaugurazione di una nuova edicola votiva dedicata alla Vergine, sono partite ufficialmente a Borgetto  le celebrazioni del centenario dell’incoronazione della sacra immagine. Un evento straordinario che sta mobilitando il comune, l’arcipreturam il comitato appositamente costituito  per organizzare le manifestazioni che si protrarranno fino al prossimo 28 agosto e che ha richiamato a Borgetto numerosi concittadini sparsi nel mondo, in particolare quelli residenti negli Stati Uniti d’America. L’edicola votiva inaugurata alla presenza dell’Arcivescovo di Monreale Mons. Gualtiero Isacchi, sorge tra la strada statale 186 e la via Romitello. E’ stata realizzata grazie alle risorse elargite dai fratelli Giovanni e Gioacchino Dilluvio, il primo residente negli States, l’altro esponente più anziano della confraternita di Maria Santissima Addolorata del Romitello.  Il progetto e l’iter burocratico sono stati curati da Massimo Barbaro e dall’Arciprete Gioacchino Capizzi. L’opera pittorica posta al centro è un dipinto ad olio su ardesia realizzato dall’artista locale Chiara Polizzi.

Subito dopo la cerimonia di inaugurazione dell’edicola votiva, il venerato quadro della Madonna del Romitello ha proseguito il suo cammino, insieme a tutte le congregazioni religiose e a centinaia di fedeli,  verso la Chiesa Madre di Borgetto, dove resterà esposto fino al prossimo 28 agosto, data in cui farà ritorno al santuario.

Tele Occidente realizzerà uno speciale di 4 puntate sulle celebrazioni dedicate al centenario dell’incoronazione di Maria Santissima Addolorata del Romitello, grazie al Borgetto Social Cultural club di Astoria, New York presieduto da Salvatore Giambrone che, in terra d’America porta avanti le tradizioni migliori del paese natìo.

play-sharp-fill

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy