Partinico, Rifondazione Comunista chiede apertura galleria artisti e manutenzione ex Arena Lo Baido

Il circolo Peppino Impastato del Partito della Rifondazione Comunista di Partinico chiede alla Commissione straordinaria che guida il palazzo municipale l’apertura e la manutenzione giornaliera della galleria comunale che collega Corso dei Mille con l’ex arena Lo Baido.

Secondo il segretario cittadino Federica Fuoco “la galleria costituisce una comunicazione diretta tra due punti nevralgici del paese. Per questo è stata costruita e la sua chiusura, che da troppo tempo siamo costretti a constatare, costituisce uno sperpero ingiustificato di denaro pubblico; la galleria funge anche da importante arteria di collegamento – prosegue Fuoco – tra il centro storico con, soprattutto, le attività commerciali in esso ubicate e il vasto parcheggio di cui l’ex arena Lo Baido dispone;
Inoltre l’eventuale presenza al suo interno di un funzionario comunale potrebbe costituire un deterrente ai numerosi atti di vandalismo che colpiscono giornalmente, anche durante le ore diurne, la zona dell’ex arena Lo Baido”. Contestualmente rifondazione Comunista chiede di mettere a disposizione di chi ne facesse richiesta gli spazi espositivi della galleria che potrebbero accogliere mostre di giovani artisti o addirittura pubblicizzazioni di attività commerciali. L’ex Arena Lo Baido – continua Federica Fuoco – necessita di una
periodica pulizia mensile dello spazio verde con dipendenti comunali, infine, la commissione dovrebbe prendere la struttura in considerazione per progetti con fondi nazionali ed europei che hanno come finalità il recupero di aree degradate o l’istituzione di parchi giochi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy