Partinico, lenzuola dipinte a Villa Borsellino e al comune per ricordare vittime via d’Amelio

Villa Borsellino, nell’ anniversario della strage di Via D’Amelio, torna a vestirsi delle lenzuola dipinte dagli studenti degli Istituti scolastici di Partinico, così come il palazzo Municipale di Partinico.


Un’iniziativa semplice per fare “memoria”, a monito delle stragi di mafia e simbolo della lotta ai sistemi criminali.
L’omaggio al giudice Paolo Borsellino della Conmissione Straordinaria che guida il comune con una importante iniziativa del “fare”.


“La Villa- affermano le commissarie Concetta Caruso, Isabella Giusto e Maria Baratta – già nelle prossime settimane sarà interessata da interventi di manutenzione straordinaria per contribuire a restituire dignità e bellezza alla Città e onorare concretamente la memoria del giudice Paolo Borsellino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy