Partinico, deceduto il centauro che con la moto si era scontrato con un camion sulla SS113

Non c’è stato nulla da fare per il centauro partinicese che intorno alle 13,00 di oggi si è scontrato con un camion sulla statale 113. Il 40enne Tony Cernigliaro, originario di Piana degli Albanesi, è deceduto in ospedale nel tardo pomeriggio di oggi. L’uomo stava percorrendo lo scorrimento veloce che da Partinico conduce ad Alcamo in sella alla sua moto di grossa cilindrata quando, per cause ancora da accertare, si è scontrato con un camion nei pressi del Baglio della Luna, a pochissima distanza dalla fabbrica della Tubicem, in direzione del comune trapanese. Secondo alcune indiscrezioni ed alcune testimonianze, il centauro avrebbe provato a sorpassare il mezzo pesante ma, a causa di una possibile manovra errata e dell’alta velocità, avrebbe impattato violentemente contro il mezzo pesante. Le condizioni del motociclista sono apparse gravissime sin dai primi momenti. Immediati i soccorsi dei sanitari del 118 che hanno cercato in ogni modo di salvargli la vita. Col passare delle ore però, le sue condizioni di salute si sarebbero complicate fino al decesso. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy