Montelepre, il Comune avvia processo costituzione comunità energetiche e solidali (Video)

Grazie alla costituzione delle comunità energetiche rinnovabili e solidali anche il Comune di Montelepre potrà avviare il suo percorso verso la transizione energetica e potrà contribuire alla riduzione delle emissioni climalteranti per il raggiungimento dell’obiettivo del patto dei sindaci, un impegno preso con la Comunità Europea che prevede la riduzione delle emissioni in atmosfera del quaranta per cento entro il 2030.

Le comunità energetiche sono costituite da un insieme di soggetti, cittadini privati, imprese, attività commerciali, enti pubblici, che condividono l’energia autoprodotta da fonti rinnovabili.

È importante ricordare che nel processo di costituzione il costo per il cittadino è pari a zero perché grazie al D.D.G 707 del 10 giugno 2022 del Dipartimento energia è il Comune a farsi proponente della costituzione della Comunità Energetica.

Le comunità energetiche oltre a determinare un risparmio in bolletta e permettere la condivisione dell’energia autoprodotta hanno il vantaggio di essere soggette ad un incentivo erogato dal GSE, l’energia condivisa.

Quindi si hanno soltanto vantaggi per tutti e il principale effetto sarà la riduzione delle emissioni in atmosfera grazie al ricorso ad energia pulita.

A giorni il Comune pubblicherà l’avviso con le modalità di partecipazione. Intanto per qualunque richiesta di informazioni inerenti le comunità energetiche i cittadini possono contattare l’Energy Manager del Comune di Montelepre tramite l’indirizzo e-mail paesc@comune.montelepre.pa.it

play-rounded-fill

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy