Partinico, avviata manutenzione straordinaria beni confiscati e verde pubblico ( Video)

In corso di avvio i lavori di manutenzione straordinaria sugli immobili confiscati alla criminalità organizzata a Partinico. Si tratta di lavori disposti con determina dirigenziale dello scorso 30 maggio, grazie all’apposito Accordo quadro ai sensi dell’articolo 54 del dlgs 50/2016, che prevede un impiego di risorse comunali per 150 Mila euro, così come stanziati dalla Commissione straordinaria che guida l’ente locale. Nel dettaglio gli immobili interessati per interventi di messa in sicurezza sono quelli di via Enrico Fermi, via Ugo Foscolo, via Perosi, via Turati e via Potenza.

Anche i terreni confiscati nella disponibilità del comune di Partinico, quali fra gli altri quelli di Borgo Parrini, cda Vernazza Ragali e di cda Podere Reale, saranno oggetto di lavori.

Inoltre, il Comune di Partinico ha partecipato all’Avviso pubblico per la selezione di progetti atti alla valorizzazione dei beni confiscati da finanziare con risorse del PNRR, per ristrutturare gli immobili di via Pisa, di cda Campo, di cda Albachiara e di via Foscolo.

L’attività di manutenzione straordinaria sui beni confiscati programmata attraverso lo strumento dell’Accordo quadro non riguarda soltanto i beni confiscati ma anche il Verde Pubblico di ville e giardini, i beni comunali e la manutenzione delle strade, attività in parte già avviate come quelle del verde pubblico e degli immobili comunali, mentre altre sono in fase di imminente avvio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture