Carini, domani alla grotta dei Puntali Gianni Gebbia live in Silent System

La grotta dei Puntali di Carini palcoscenico del FTIM Ecotourism Music Live: un macro evento di performance artistiche che coinvolge le città di Palermo, Carini e Terrasini per esaltarne le bellezze storico – paesaggistiche.

Domani sabato 18 giugno nella riserva naturale della Grotta dei Puntali di scena Gianni Gebbia, considerato tra i più importanti sassofonisti della seconda generazione della musica jazz in Europa.

L’evento prevede l’utilizzo del Silent System e la proiezione di Video Mapping durante le esibizioni. I partecipanti vivranno così  una forma ibrida di esperienza culturale coniugando l’ascolto della musica alla visita di luoghi di particolare interesse ambientale e culturale.

Dopo la parentesi pandemica che negli ultimi anni ha penalizzato il settore musicale sono tornati i concerti live, ma questo evento non intende gettarsi alle spalle il coté di tecnologie digitali che, nel bene e nel male, ha permesso a tutti di connettersi  durante i mesi del distanziamento fisico. L’amministrazione comunale di Carini guidata dal sindaco Giovi Monteleone ha da subito sostenuto l’ambizioso progetto.

“L’evento di apertura alla riserva dei Puntali di Carini – dice l’assessore al verde pubblico Salvatore Cardinale – è un momento importante per la collettività intera perché permette al nostro territorio di tornare protagonista sulla scena musicale nazionale, visto che, oltre in presenza sarà trasmesso in streaming sul sito www.ftimusic.it. Iniziative come questa consentono alla popolazione tutta di rivivere luoghi abbandonati e lasciati nell’oblio per molti anni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy