Amministrative, si vota solo oggi a Giardinello, Trappeto, Balestrate e San Cipirello

Urne aperte dalle 7 di questa mattina per il referendum e per la corsa all’elezione di sindaci e consigli comunali in 120 città siciliane, fra cui Giardinello, Trappeto, Balestrate e San Cipirello. 

Si vota solo oggi fino alle 23.00.

L’elettore, per il Consiglio comunale,  può esprimere una o due preferenze nella stessa lista, ma di genere diverso: una femminile e una maschile. Il voto espresso per una lista si estende al candidato sindaco a essa collegato e non viceversa per il cosiddetto “effetto trascinamento”. Prevista anche la possibilità del “voto disgiunto”, che rende libero l’elettore di votare separatamente per un candidato sindaco e per una lista a questo non collegata.

 Per potere partecipare al voto, occorre portare con sé un documento di riconoscimento e la tessera elettorale (se tutti i 18 spazi sono stati coperti, bisogna recarsi presso l’ufficio elettorale del comune di residenza).

Chi andrà a votare potrà anche non indossare la mascherina, come chiarito da una circolare del Ministero dell’Interno. I dispositivi di protezione individuale, infatti, non sono obbligatori ma raccomandati:  “In considerazione del mutato quadro epidemiologico”, l’uso delle mascherine chirurgiche è “fortemente raccomandato per l’accesso degli elettori ai seggi, per il solo esercizio del diritto di voto”, si legge nella circolare. Ovviamente, non sarà necessario neanche il green pass.

Alla chiusura delle operazioni di voto, si procederà con lo spoglio delle schede dei cinque referendum sulla giustizia,  mentre quello relativo alle amministrative verrà rinviato a domani, lunedì 13 giugno, a partire dalle 14.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy