San Cipirello, bruciavano rifiuti: tre denunce dei carabinieri

Denunciate tre persone per combustione illecita di rifiuti. Il controllo dei carabinieri della stazione di San Giuseppe Jato è scattato nella tarda mattinata di ieri nell’area di pertinenza di una cooperativa di San Cipirello. Ad attirare l’attenzione degli uomini di pattuglia era stato il fumo nero che proveniva dall’interno dell’azienda.  Dai controlli sarebbe emerso che due operai stavano bruciando materiale ferroso e plastica in uno spiazzale. L’area della cooperativa in cui si trovano i rifiuti è stata sequestrata in attesa di ulteriori accertamenti da parte dei tecnici dell’Arpa. Sequestrate anche due contenitori di spazzatura trovati vicino al rogo. I due operai sono stati denunciati a piede libero per combustione di rifiuti. Il legale rappresentante della cooperativa è stato invece denunciato per omessa vigilanza sull’operatore dei dipendenti.  

Di Leandro Salvia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy