Cinisi, i miracolati attendono con fede la canonizzazione della Beata Santocanale (Video)

C’è attesa a Cinisi e nell’intera diocesi di Monreale per la canonizzazione di Maria di Gesù Santocanale che avverrà domenica prossima a Roma in Piazza San Pietro. Domani, numerosi pellegrini prenderanno il volo per la capitale per assistere alla celebrazione di Papa Francesco. Già’ Beatificata nella Cattedrale di Monreale il 12 giugno del 2016 la “Signura Matri” il 15 maggio verrà proclamata Santa. Un evento atteso con gioia dall’intera comunità di Cinisi e dai fedeli del comprensorio. A Roma sarà  presente anche una troupe di Tele Occidente che realizzerà un reportage sullo straordinario evento di fede, con interviste alle autorità civili e religiose, ai miracolati e ai pellegrini. Madre Maria di Gesù viene dichiarata venerabile il 1° giugno del 2000.   Il fatto straordinario per la beatificazione invece si verificò il 19 settembre 2003 a Cinisi. Riguardava «l’assenza di conseguenze mortali e di gravi lesioni viscerali e scheletriche a seguito di una caduta da un’altezza di 11 metri, con impatto in suolo cementato», in un giovane manovale che stava costruendo la nuova cappella delle Suore Cappuccine dell’Immacolata di Lourdes, in cui si sarebbero poi traslati i resti mortali della Fondatrice. Lui si chiama Andrea Cracchiolo, è un muratore di Cinisi.  Domenica 15 maggio Maria di Gesù Santocanale diverrà Santa per un altro miracolo riservato ad una donna di origine polacca che vive a Cinisi. La Postulazione ha presentato l’inspiegabile ripresa spontanea e completa, con il ripristino della fertilità della donna affetta da «miastenia gravis, tiroidite di Hashimoto, sindrome da insuffi­cienza procreativa autoimmune». Nel dicembre 2016 la donna, in maniera del tutto inattesa a motivo della sua comprovata infertilità, si accorse di essere incinta. La gravidanza si concluse regolarmente e il bambino nacque sano. Dopo circa sei mesi da quel parto, la giovane mamma rimase nuovamente incinta. Portò quindi a termine la gravidanza, con la nascita di un secondo bambino. Due gravidanze scientificamente inspiegabili. Ma c’è un triplice miracolo per Aneta Romanek in arrivo. La donna infatti e’ in attesa di una terza bambina che non appena vedrà la luce porterà il nome della Santa di Cinisi: si chiamerà Carolina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture