Capaci, presentato il libro “I fratelli Graviano. Stragi di mafia, segreti, complicità” (Video)

 Proseguono a Capaci gli eventi programmati dal comune nel trentennale della strage in cui persero la vita il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e i tre agenti di scorta Rocco di Cillo, Antonio Montinaro e Vito Schifani. Domenica scorsa, in piazza Antonio Cataldo è stato presentato il libro edito da “Laterza”, “I fratelli Graviano. Stragi di mafia, segreti, complicità”. Si tratta dell’ultima  fatica di Salvo Palazzolo, giornalista di punta de “La Repubblica”, nonché apprezzato autore di diversi libri di successo.

Salvo Palazzolo in questo libro indaga sui molti misteri e opacità che contraddistinguono le stragi Falcone e Borsellino, seguendo il filo rosso delle vite di Giuseppe e Filippo Graviano, capimafia del clan palermitano di Brancaccio. Pupilli di Salvatore Riina, Filippo è stato il regista di complesse operazioni finanziarie, Giuseppe uno spietato killer che ha vissuto la stagione delle bombe assieme a Matteo Messina Denaro. Salvo Palazzolo, così, restituisce in un vivido affresco una lunga storia criminale,   ricordandoci quanto ancora non sappiamo su Cosa nostra e regalandoci  anche il racconto delle vicende dei tanti uomini coraggiosi che hanno provato a fermarli.

Dopo i saluti di rito del Sindaco Pietro Puccio e una breve introduzione di Mimmo Caruso, l’Autore ha dialogato  con il giornalista di Blog Sicilia Ignazio Marchese.

play-sharp-fill

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy