Borgetto, dal 24 maggio arrivano i kit completi per la raccolta differenziata


Per riuscire a fare una corretta raccolta differenziata, occorrono i contenitori appositi. A decorrere da martedì 24 maggio, ai cittadini di Borgetto saranno forniti i kit completi, con contenitori dedicati alle singole frazioni di rifiuti. 

 Per il ritiro, gli utenti dovranno recarsi all’Ufficio Tecnicodel Comune di Borgetto, Servizio Ambiente (area del parcheggio della Polizia

municipale, ingresso da Via Cellini, dietro il comando di Polizia) nelle mattine dei giorni martedì e giovedì, dalle 9.00 alle 12.30.

Per il ritiro è necessario che il titolare della cartella Tari presenti un documento di riconoscimento, la propria tessera sanitaria e/o il codice fiscale. Il kit sarà consegnato gratuitamente ai cittadini che si

presenteranno. 

I contenitori dedicati vanno esposti all’esterno della propria abitazione dalle ore 20:00 del giorno precedente, fino e non oltre le ore 04:00 del giorno indicato. La frazione cambia di giorno in giorno, come riportato nel

calendario settimanale. La società Dusty che gestisce il servizio raccomanda di fare attenzione tra la dicitura “utenza domestica”,

dedicata cioè ai nuclei familiari, e “utenza non domestica” ossia le realtà

commerciali. L’annotazione è fondamentale per evitare di esporre la frazione

errata che non sarà ritirata dagli operatori. 

Il kit completo prevede (5) contenitori di colori diversi, ossia cinque

mastelli (piccoli contenitori) per le diverse frazioni della raccolta

differenziata: 

* marrone (per la frazione organica, scarti alimentari), 

* giallo  (per la plastica),

* verde (per il vetro e il metallo),

* blu (per carta e cartone), 

* grigio (per la frazione secca/indifferenziata)

Per il conferimento della frazione organica, si invita all’utilizzo dei

sacchetti biodegradabili e/o compostabili che dovranno essere introdotti

all’interno del contenitore per l’umido.

I sacchi neri, vietati per legge, non devono essere utilizzati poiché non consentono agli operatori di poter visionare la

natura dei rifiuti contenuti all’interno.

Per gli utenti domestici che risiedono nelle realtà condominiali, su indicazioni degli amministratori di condominio, la società verificherà

ed eventualmente fornirà i contenitori carrellati da posizionare nelle aree collettive, al fine di incentivare la corretta raccolta differenziata anche per queste utenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy