Balestrate, durissima lettera dell’associazione turistica ai due candidati sindaco

Arriva dalla Presidente dell’Associazione Turistica di Balestrate, Rosaria Petruso, che rappresenta una ventina di strutture ricettive, una durissima lettera, rivolta ai due candidati a sindaco Vito Rizzo e Piera Chiarenza. Una missiva in cui sostiene che il paese affonda e che le politiche turistiche sono inesistenti. Da qui la richiesta di conoscere  quali politiche per lo sviluppo turistico i due antagonisti che si sfideranno alle urna il prossimo 12 giugno, intendano implementare ed a chi sarà conferita la delega al turismo.

“Per troppe amministrazioni – sostiene Petruso – nessuno si è curato di pianificare un programma di sviluppo turistico del nostro paese, quest’ultimo definito, ormai da trent’anni, “a vocazione turistica” e le conseguenze sono sotto gli occhi di tutti. Il paese è desolatamente povero. I cittadini sono abbandonati all’assistenzialismo, gli imprenditori imprecano contro il giorno in cui hanno deciso di fare impresa a Balestrate e, nel collassamento del substrato economico, il paese è affondato nel disavanzo. Solo un serio sostegno politico – prosegue la presidente dell’associazione turistica di Balestrate- può consentire alle imprese di crescere creando ricchezza di posti di lavoro”. Secondo Petruso ci sono risorse da sfruttare in questo paese, mare, spiaggia, posizione geografica, e tutte passano attraverso il settore turistico, pertanto l’auspicio e’ “che si estirpino le cause della situazione in cui oggi il paese versa e non si cerchi di tamponarne gli effetti. Demoralizzati per la situazione attuale e sfiduciati per le prospettive fino a questo momento rappresentate conclude Rosaria Petruso – restiamo in attesa di conoscere i programmi di sviluppo del territorio su cui ciascun candidato sindaco intenda fondare il consenso elettorale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy