Partinico, via i ficus da piazza Duomo: il rammarico dei Verdi (Video)

di Enrico M. Calagna

I quattro Ficus di piazza Duomo vanno tolti e collocati altrove. Lo ha deciso la Soprintendenza ai beni culturali e ambientali, cui l’Ufficio tecnico del Comune di Partinico si era rivolto nel novembre scorso per chiedere un parere sul mantenimento o sull’espianto degli imponenti alberi dalla piazza principale del paese. Il nulla osta consente ora la loro ripiantumazione nell’area verde dell’ex Arena Lo Baido. Già dalla prossima settimana dovrebbero essere avviate le delicate operazioni per la nuova collocazione. Nel contempo dovrebbe ripartire il cantiere allestito per la riqualificazione di piazza Duomo, dopo lo stop delle scorse settimane per diverse problematiche emerse, non ultimo l’atteso parere della Soprintendenza. La riqualificazione, secondo il Comune, renderà la piazza più attrattiva come luogo di sosta e relazione e per eventi, grazie al rifacimento della pavimentazione. I lavori dovrebbero terminare entro il mese di luglio. Si dice rammaricato per la decisione presa dal Comune Gaetano Costanzo, il portavoce di Europa verde – Verdi, Circolo di Partinico. “La nostra posizione – si legge in un comunicato stampa – è stata sempre quella di mantenere attorno alla fontana degli Otto cannoli i quattro alberi, ripristinando al contempo la corretta funzionalità e messa in sicurezza degli impianti fognari, idrici e del gas presenti nel sottosuolo della piazza. Al riguardo – prosegue Costanzo – avevamo proposto anche una soluzione tecnica che, mantenendo gli alberi, rendesse ispezionabili, dopo il ripristino del basolato, le reti di servizio, monitorando la ricrescita delle radici e adottando interventi costanti di manutenzione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture