Partinico, concluso progetto inclusivo dell’IIS Danilo Dolci (Video)

Questa mattina, presso il salone dei Cappuccini, si è svolta la manifestazione conclusiva del progetto Tsitour dal titolo “Training on Social Inclusion in Tourism, by including elderly people as local storytellers for the Tourism Industry”. Il progetto altamente inclusivo ha visto impegnata la popolazione anziana, tra i soci della LUP “Libera Università Popolare Auser” di Partinico, in qualità di storytellers in ambito turistico e le studentesse e gli studenti della classe V B SSAS dell’IIS “Danilo Dolci”, coordinati dalla professoressa Eleonora Bonura, oltre che il Centro Sviluppo Creativo Danilo Dolci, promotore del progetto. Il progetto ha voluto dimostrare che invecchiare bene si può e che per mantenersi “giovani” basta tenersi impegnati in qualcosa che appassiona, che produce inclusione sociale e allontana emarginazione e malessere. La nostra società ormai composta sempre più dalla popolazione anziana, vede, quindi in essa, una preziosa risorsa da valorizzare.

Già nel mese di ottobre i soci della Libera Università Popolare-Auser, assumendo il ruolo di guide turistiche, hanno guidato i discenti in una camminata, percorrendo il corso di Partinico dal cosiddetto “Peri a Parma” al “Pignu” e ricostruendo man mano la memoria storica dei beni monumentali incontrati, con aneddoti e racconti di tradizioni popolari, tramandati di generazione in generazione. Il tutto è stato filmato da un esperto video-maker, il cui filmato è stato trasmesso durante l’evento.

play-sharp-fill

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy