Borgetto, grosso masso in bilico sulla SS 186: traffico deviato

Un grosso masso si è staccato all’alba di oggi dalla parete rocciosa che sovrasta la strada statale 186 a circa 2 kmq dal centro abitato di Borgetto. Il macigno si trova in bilico sulla rete della barriera paramassi e rischia di finire sulla carreggiata di cui l’Anas ha disposto la chiusura al transito del tratto interessato dalla frana per i prossimi 15 giorni. Solo piccoli frantumi di roccia sono arrivati sull’asfalto. A segnalare il cedimento che fortunatamente non ha provocato danni a persone o cose sono stati alcuni automobilisti di passaggio. Sul posto sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco e le forze dell’ordine attualmente impegnate a regolare e deviare il traffico in entrata e in uscita dal paese. L’importante arteria viaria è particolarmente transitata da automobilisti partinicesi, alcamesi e borgettani per raggiungere il capoluogo. Per sopperire al disagio, il traffico viene deviato sulla strada di contrada Iazzo Vecchio che conduce al centro abitato di Borgetto, da dove poi ci si può riemettere sulla stessa arteria qualche chilometro più avanti. L’amministrazione comunale di Borgetto è in attesa delle disposizioni dell’anas per emanare un’apposita ordinanza, visto che i tempi di rimozione del masso e della messa in sicurezza della parete rocciosa sono alquanto incerti anche per via del ponte della festività del 25 aprile. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy