Carini, casa di comunità: le dichiarazioni del sindaco oggetto di contestazioni (Video)

Le dichiarazioni del sindaco di Carini Giovì Monteleone sulla “casa di comunità” che, se finanziata nell’ambito del PNRR  verrebbe realizzata in città, lascia di stucco il dirigente regionale di Diventerà Bellissima Luca Tantino. Il primo cittadino  lamentava il fatto che il governo regionale,  nel predisporre la bozza di piano da 800 milioni di euro non abbia coinvolto i medici e sindaci del distretto sanitario interessato. Da qui le reazioni dell’esponente politico, condivise da Francesco Armetta, medico al Policlinico di Palermo e collaboratore con il commissario per l’emergenza covid a Messina.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture