Carini, caccia agli sporcaccioni che abbandonano rifiuti nel centro storico (Video)

E’ caccia agli sporcaccioni a Carini. Agenti di Polizia Municipale, Guardie Ambientali e personale della Senesi che, effettua quotidianamente il  servizio di ritiro dei rifiuti differenziati porta a porta, all’opera nel centro storico della città per bonificare micro discariche create da gente incivile. Contestualmente vengono ispezionati i sacchetti per individuare i responsabili dell’abbandono indiscriminato della spazzatura, fenomeno  che prima interessava solo le periferie. Sotto l’arco di via Donizetti è stato trovato di tutto: da complementi di arredo a sacchi neri,  che sono assolutamente vietati, con all’interno immondizia di ogni tipo e persino rifiuti bruciati. Per scoraggiare ulteriormente queste azioni indegne, i caschi bianchi stanno controllando pure la regolarità dei contratti di affitto di chi risiede nel quartiere di San Giuseppe. Inoltre, il sindaco Giovì Monteleone ha acquistato nuove foto trappole mobili per sorprendere i nemici dell’ambiente e del decoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture