Alcamo, Consiglio Comunale Straordinario su carenza organico all’ospedale (Video)

Seduta straordinaria aperta del Consiglio Comunale di Alcamo, ieri sera, per affrontare le gravi carenze d’organico registrate all’ospedale San Vito e Santo Spirito. Presenti nella sala del cine Marconi anche i componenti del comitato “Alcamo 32” che hanno rivolto pesanti accuse ai vertici dell’Asp di Trapani nella convinzione che alla base di tutto ci sia la volontà di ridimensionare il nosocomio, se non addirittura di sopprimerlo. Da qui la richiesta avanzata da più fronti di inviare il verbale della seduta alla Procura di Trapani. Da tempo, al San Vito e Santo Spirito si fa fronte ad una carenza di organico che riguarda in particolare i reparti di cardiologica, di urologia e il pronto soccorso dove, attualmente, si alternerebbero soltanto 4 medici.  Troppo pochi per poter rispondere alle esigenze di un ampio bacino d’utenza che con l’emergenza sanitaria si è ampliato sconfinando nel territorio della provincia di Palermo.  Dieci consiglieri comunali hanno sottoscritto una mozione in cui additano il sindaco Domenico Surdi di non aver preso alcuna forte posizione in difesa del nosocomio e con cui lo impegnano ad intervenire anche per vie legali nei confronti dei vertici dell’Asp al fine di risolvere la seria problematica. Infine con il documento impegnano l’intero massimo consesso civico ad informare della questione anche il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Proprio ieri, il primo cittadino di Alcamo, qualche ora prima dell’adunanza consiliare, ai nostri microfoni ha parlato delle rassicurazioni avute dai dirigenti dell’azienda sanitaria provinciale di Trapani, non nascondendo, però una certa preoccupazione. Nel corso della seduta, c’è anche chi ha proposto di istituire una commissione intercomunale tra i municipi di Alcamo, Castellammare del Golfo e Calatafimi per monitorare da vicino la situazione della sanità pubblica alcamese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture