Terrasini, il comune ricorda le vittime della Shoah con gli alunni della scuola media (Video)

Nel giorno della Memoria per non dimenticare le vittime della Shoah, anche quest’anno l’amministrazione comunale di Terrerrasini guidata dal sindaco Giosuè Maniaci, ha promosso alcune iniziative. Intanto, sul prospetto del palazzo municipale è stato affisso un banner con la frase di Primo Levi : “se comprendere è impossibile, difficile è dimenticare”. Ma ancora più significativa è stata la scelta di portare libri sulla Shoah e delle copie di alcuni documenti presenti nell’Archivio comunale per metterli a disposizione degli studenti della scuola media. L’idea nasce in collaborazione con Riccardo Salvia,  responsabile della biblioteca comunale Claudio Catalfio e il capo area di settore Giosuè Maniaci. L’iniziativa si è svolta nel rispetto delle norme anticovid. Il dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo Papa Giovanni XXIII°, Attilio Grisafi, ha ricevuto gli amministratori del comune di Terrasini nell’ufficio di presidenza dove sono state convocate anche alcune alunne per leggere alcuni brani significativi dei testi ricevuti, diffondendo l’audio in tutte le classi attraverso la filodiffusione.  

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture