Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

Alcamo, Minafra nuovo dirigente. E’ stato a Isola, Montelepre e Palermo

Dopo il colloquio, qualche giorno prima di natale, ai quattro candidati rimasti in corsa per l’incarico triennale di dirigente dei lavori pubblici, il sindaco di Alcamo ha fatto la sua scelta. Sarà l’architetto palermitano Enrico Minafra, 56 anni, il professionista che prenderà il posto lasciato vacante, per pensionamento, dall’ingegnere Anna Enza Parrino. Con l’arrivo del nuovo anno, al primo giorno utile, il sindaco Domenico Surdi ha firmato il provvedimento, il primo in assoluto del 2022, con il quale ha stabilito il conferimento dell’incarico di dirigente lavori pubblici e servizi manutentivi al professionista palermitano. Minafra l’ha spuntata su altri tre concorrenti, Roberta Romeo, Ignazio Graziano e Giuseppe Asaro, mentre altri sei erano stati esclusi perché il loro curriculum non arrivava al punteggio minimo previsto dal bando, 80 su 100. Il nuovo dirigente dei lavori pubblici dell’ente locale alcamese, che per essere nominato deve ancora presentare il nulla-osta da parte del comune di Palermo dove attualmente ricopre l’incarico di preposto dirigente, ha guidato per quattro anni, dal 2014 al 2018, l’ufficio tecnico del comune di Isola delle Femmine per poi transitare a quello di Montelpre. In passato era stato anche funzionario tecnico nel messinese, a Leni e poi a Lipari. Ad Alcamo sarà adesso assunto con il cosiddetto 110, l’articolo del TUEL che prevede per gli enti locali la possibilità di assumere dirigenti per tre anni. Nel comune alcamese, che ne ha sei in totale in pianta organica, ne possono operare due. Una è la balestratese Dorotea Martino, il cui incarico triennale scadrà tra qualche mese, e l’altro sarà appunto Enrico Minafra. Dopo un paio di settimane di vacatio causate dal ritardo con cui la giunta Surdi si è messa in moto per coprire il posto lasciato vacante da Anna Parrino, il cui pensionamento venne accolto lo scorso mese di giugno, il settore Lavori Pubblici è sato diretto ad interim dal segretario generale Vito Bonanno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.