Montelepre, mozione gruppo consiliare Reset contro violenza sulle donne – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

Montelepre, mozione gruppo consiliare Reset contro violenza sulle donne

I consiglieri comunali del gruppo RESET, Maria Rita Crisci, Maria Palazzolo, Vialba Sapienza e Simone Ioco, hanno presentato in questi giorni una mozione per la giornata internazionale del 25 novembre contro la violenza sulle donne.
I consiglieri hanno chiesto alla Giunta comunale di intraprendere le seguenti azioni:
–  Inserire nella homepage del sito istituzionale del Comune il numero unico antiviolenza 1522;-  Far conoscere il 1522, ad esempio attivando convenzioni inserendo sugli scontrini (es. delle farmacie) la frase “Se sei vittima di stalking o violenza, chiama il 1522”, in un formato ben visibile;- Installare in un luogo visibile e di passaggio una panchina rossa;- Individuare uno spazio pubblico all’interno degli Uffici Comunale da assegnare ad Associazione/i che si occupano di combattere la violenza contro le donne dando loro sostegno morale, legale e di ogni genere.
“Le statistiche – scrivono i Consiglieri Comunali di Montelepre- sostengono che la violenza sulle donne avviene soprattutto tra le mura domestiche e che spesso le vittime non chiedono aiuto non soltanto per paura, ma anche per la scarsa conoscenza degli strumenti a loro tutela. Dobbiamo rompere la barriera del silenzio. Dobbiamo fare quanto è in nostro potere – concludono i Condiglieri Reset – per aiutare tutte le vittime di violenza domestica, anche attraverso varie iniziative”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.