Carini, consegnate all’ISS Mursia le aule del collegio di Maria Immacolata

Il capo di gabinetto della Città Metropolitana di Palermo Marianna Mirto ha firmato ieri pomeriggio  il contratto di locazione  dell’ex   Collegio di Maria Immacolata di Carini, con l’Amministrazione delle Suore Collegine. E già questa mattina, le 15 aule e i 3 laboratori ricavati nello storico edificio sono stati  consegnati alla direzione dell’Istituto Superiore Ugo Mursia. Il passaggio delle chiavi è avvenuto alla presenza del sindaco di Carini Giovì Monteleone, della dirigente scolastica Simonetta Calafiore, del vicepreside Vincenzo Vassallo, del  responsabile del nuovo plesso Rosalia Buffa, del presidente del Consiglio di Istituto Susanna Genova, dei funzionari del settore edilizia scolastica e patrimonio della città metropolitana Giunchiglia, Messina e  Guzzo,  del delegato delle suore collegine Salvatore D’Alessandro e don Angelo Inzerillo, docente e parroco della Chiesa San Giuseppe alla Stazione di Carini e della Chiesa Maria Santissima delle Grazie di Villagrazia.

“E un momento storico non solo per la comunità scolastica del Mursia ma x tutta la comunità di Carini e sono molto contenta di questo risultato – afferma la dirigente scolastica Simonetta Calafiore – con gioia grande e commozione immensa desidero rivolgere il mio grazie alle Suore Collegine, all’ex  Provincia Regionale  di Palermo a cominciare dalla dottoressa Mirto, al Sindaco di Carini, allo staff della scuola e a tutti coloro che hanno dato il proprio contributo x il raggiungimento dell’importante traguardo. Siamo sicuri che questo potrà essere il primo passo x la crescita e lo sviluppo del nostro istituto”

 “E’ un risultato importante – afferma il sindaco di Carini Giovì Monteleone – al quale ha contribuito l’Amministrazione Comunale e che ripaga degli sforzi compiuti per dare una sede al liceo dopo lo sfratto delle 17 aule di Via Pascoli  subìto due anni fa. Le classi del Liceo Scientifico e del Liceo Socio-psico-pedagogico,  saranno ubicate adesso in una sede prestigiosa e storica e di pregevole fattura architettonica con ampie aule e ambienti ristrutturati ed efficientati. I  300 studenti che ne usufruiranno contribuiranno a rianimare il nostro centro storico ”.  L’Amministrazione Comunale di Carini ha inoltre predisposto un servizio navetta che collega  via Sant’Anna a via Palermo, angolo corso Umberto, con un ‘abbonamento mensile per studenti e docenti dal costo di 5 euro.  Da qui l’invito ad  utilizzare i mezzi pubblici e ad evitare l’uso di automezzi privati  che potrebbero intasare la circolazione stradale nel centro storico. “Il traffico sarà monitorato – aggiunge il sindaco Monteleone – e saranno apportati i necessari correttivi in caso di eventuali criticità.  Auguro alla direzione, agli studenti e ai docenti dell’Istituto Superiore Ugo Mursia un sereno anno scolastico e di trovare nel nuovo plesso l’ambiente adeguato per un proficuo lavoro e per la crescita formativa e culturale degli studenti”.

Gia’ da lunedì prossimo, la direzione scolastica del Mursia comincerà il trasloco degli arredi nella nuova sede. Per gli studenti finisce così l’incubo dei doppi turni a cui si sono sempre opposti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy