Alcamo, primo gay pride: “l’amore è luce e come tale alla luce deve stare” – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

Alcamo, primo gay pride: “l’amore è luce e come tale alla luce deve stare”

“L’amore è luce, e come tale alla luce deve stare” è lo slogan coniato per il primo Alcamo Pride che ieri ha illuminato la città con i colori dell’arcobaleno.  Centinaia di persone hanno preso parte ai flash mob e alla sfilata fatta per le vie della città per protestare contro la mancata approvazione in Senato del DDL   ZAN   che  prevedeva l’inasprimento delle pene contro i crimini e le discriminazioni contro omosessuali, transessuali, donne e disabili. Una proposta che ha acceso il dibattito pubblico in Italia e ha esacerbato le divisioni del parlamento e di tutto il mondo politico. L’evento organizzato dalle associazioni Un’anima Mille Zampe, Trinart, Nps, Malafimmina, Fiore Daphne e la camera di Valentina, con il  patrocinio del comune di Alcamo, ha previsto anche l’illuminazione rainbow del castello dei Conti di Modica. Grandi bandiere arcobaleno, simbolo di speranza e libertà hanno sventolato durante il corteo , accendendo i riflettori sul delicato tema dei diritti civili. I manifestanti hanno espresso la necessità di voler vivere   la propria vita senza dover nascondere quello che di più naturale c’è: l’amore.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.