Isola delle Femmine, dal 7 al 10 ottobre il meglio del beach handball europeo – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

Isola delle Femmine, dal 7 al 10 ottobre il meglio del beach handball europeo

A Isola delle Femmine arriva il meglio del beach handball continentale. Dal 7 al 10 ottobre prossimi, infatti, la località siciliana sarà teatro della Champions Cup, il più importante torneo europeo riservato alla pallamano su spiaggia, che coinvolgerà le 27 migliori squadre provenienti da tutto il Vecchio Continente. La manifestazione avrà luogo in particolare in corrispondenza del Lido Sirenetta, con le squadre che alloggeranno tutte presso il Saracen Sands Hotel & Congress Centre e che avranno l’opportunità di raggiungere in autonomia la sede di gara. Particolarmente fitto il calendario: la Champions Cup procederà parallelamente al maschile e al femminile, chiamando in causa rispettivamente 15 e 12 formazioni, con un calendario che perciò si aprirà la mattina di giovedì 7 ottobre e procederà senza soste, fino al tardo pomeriggio, senza soluzione di continuità. Il 10 ottobre, domenica, alle 14:30 e alle 15:30 andranno in scena le finali che assegneranno il doppio trofeo. I preparativi in vista del taglio del nastro procedono spediti da parte della FIGH (Federazione Italiana Giuoco Handball) e del Comune di Isola delle Femmine, per la prima volta teatro della competizione. Sarà invece la terza edizione italiana e siciliana, dopo quelle ospitate nel 2018 e nel 2019 a Catania. Il Cus Palermo ha fornito un contributo prezioso alla rodata macchina organizzatrice della Federazione Italiana Giuoco Handball. La società giallorossonera, prima realtà della Pallamano palermitana, verrà rappresentata in campo da Alessandro Aragona, convocato dal Blue Team azzurro. In campo, tra le 27 compagini coinvolte e provenienti da tutta Europa, un totale di quattro squadre italiane: tra uomini e donne ci sarà il Blue Team, selezione con alcuni tra i migliori atleti di beach handball del panorama nazionale, ma al via si presenteranno anche i campioni d’Italia del Grosseto al maschile e le siciliane dell’Handball Erice nel torneo femminile. In particolare il Blue Team in rosa si presenterà ai nastri di partenza dopo l’argento conquistato nell’edizione 2019. L’edizione 2021 Champions Cup 2021 coinvolgerà dunque un totale di 27 formazioni – 15 maschili e 12 femminili – per un totale di circa 450 tra atlete, atleti, tecnici, dirigenti, arbitri e addetti ai lavori. Le nazioni rappresentate dai club in campo saranno in tutto 11: oltre all’Italia, anche Spagna, Danimarca, Portogallo, Ungheria, Germania, Gran Bretagna, Svizzera, Ucraina, Olanda e Polonia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.