Giardinello, il sindaco De Luca vola a Roma per riqualificazione territorio provinciale – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

Giardinello, il sindaco De Luca vola a Roma per riqualificazione territorio provinciale

Avviato a Roma al ministero per il Sud un tavolo programmatico sul tema della riqualificazione del territorio con l’obiettivo di implementare interventi nei comuni della provincia di Palermo. L’iniziativa è del responsabile della città metropolitana della Lega, Alessandro Anello, ed al primo incontro martedì scorso ha partecipato una delegazione composta dal sindaco di Piana degli Albanesi, Rosario Petta, dal sindaco Giardinello, Antonio De Luca, e dal presidente dell’Agenzia di sviluppo del Mezzogiorno, Giuseppe Sciarabba, che è anche direttore amministrativo del Gal Terre Normanne, ente privato in controllo pubblico che consorzia venti comuni dalla fascia costiera del capoluogo fino all’Alto Belice Corleonese.

“Le risorse per pianificare interventi ci sono e sono enormi – dice Anello – a partire dai 50 miliardi di euro del Piano nazionale di ripresa e resilienza che nei prossimi anni potenzialmente possono essere investiti in Sicilia. Ma si potrà attingere anche agli 83 miliardi dei fondi strutturali europei per tutto il Sud, ai 73 miliardi del Fondo nazionale di Sviluppo e Coesione e ai 13,5 miliardi del programma europeo React-Eu”. Per i comuni delle aree interne, in particolare, il ministero prevede un piano organico di investimenti che porterà 2 miliardi nei prossimi 7 anni.

“Snocciolando le cifre è evidente che non mancano le risorse da potere impiegare – continua Anello – ma occorre da parte delle amministrazioni comunali un impegno concreto nell’utilizzare i fondi nei tempi previsti e con progetti cantierabili per riqualificare in tempi brevi il nostro patrimonio ambientale e storico-culturale, l’edilizia scolastica, per la digitalizzazione, per rendere più sostenibile la mobilità e tanto altro. Stiamo mettendo attorno al tavolo sindaci ed esperti di progettazione europea per farci trovare pronti rispetto alle opportunità che si presenteranno – conclude Anello – e in questa direzione la Lega metterà il massimo impegno in tutte le sedi politiche ed istituzionali per centrare gli obiettivi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.