Carini, Monteleone: “la sede della compagnia dei carabinieri resta in città”. – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

Carini, Monteleone: “la sede della compagnia dei carabinieri resta in città”.

“La sede della compagnia dei Carabinieri di Carini non verrà trasferita in contrada Paternella a Terrasini”.

Lo assicura il sindaco Giovì Monteleone che nelle ultime ore è stato bersagliato sui social dopo l’annuncio che il collega Giosuè Maniaci, primo cittadino di Terrasini, ha fatto agli organi di stampa sull’avvio dei lavori in una delle 4 ville confiscate alla mafia in quel sito, per destinarle ai militari dell’arma che operano nella compagnia di Carini.

“E’ bene chiarire – scrive in una nota il sindaco Monteleone – che la sede della compagnia dei carabinieri rimane a Carini e che , nelle more  della sua definitiva ubicazione  in contrada Sant’Anna,  per la  quale sono stati stanziati i fondi per le indagini preliminari alla progettazione , il Comando  della Compagnia con il suo nucleo, la centrale operativa e la stazione di Villagrazia di Carini saranno insediati provvisoriamente presso l’immobile confiscato alla mafia e assegnato al comune,  di via Giaconia, come da protocollo siglato in prefettura il 3 ottobre del 2018 e trasmesso al ministero dell’Interno. I lavori per mettere a norma la sede provvisoria di via Giaconia sono in corso e il comune – prosegue Monteleone – ha contribuito con propri fondi alla loro esecuzione. A Terrasini, invece, saranno insediate  in via provvisoria – conclude il sindaco di Carini –  la sezione radiomobile e la sezione operativa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.