Balestrate, i residenti di via della Repubblica lanciano ultimatum al sindaco Rizzo (Video) – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

Balestrate, i residenti di via della Repubblica lanciano ultimatum al sindaco Rizzo (Video)

Ultimatum   dei residenti di via Repubblica a Balestrate al sindaco Vito Rizzo. O interverrà entro 30 giorni per risolvere il problema delle fognature o scatteranno denuncia e richieste di risarcimento. In occasione delle prime piogge, infatti, la strada si allaga e dalle fogne salgono escrementi fecali e cadaveri di ratti. Una situazione insostenibile per i residenti che vedono allagarsi persino le abitazioni al piano terra, magazzini e garage, col timore di contrarre infezioni. Da qui l’incarico affidato all’avvocato Maria Grazia Rocca che ha inviato una segnalazione al sindaco, all’Amap, all’Asp, all’assessorato regionale alla Salute e a quello all’Ambiente e alla Stazione dei carabinieri di Balestrate.  I cittadini chiedono verifiche sulla funzionalità della rete fognaria, una continua ed efficiente pulizia dei pozzetti, la verifica della presenza di difetti strutturali. I residenti lanciano quindi un ultimatum di 30 giorni  per intervenire o si rivolgeranno ai giudici anche per ottenere dei risarcimenti a causa dei danni subiti. Il problema infatti si presenta anche durante normali piogge, per cui il timore è che d’inverno la situazione possa collassare. Nei mesi scorsi l’amap aveva effettuato dei lavori nella stessa strada, il problema però si ripresenta in tutta la sua gravità.

Contattato telefonicamente il sindaco di Balestrate, Vito Rizzo, sostiene di non avere ancora ricevuto al comune la nota dell’avvocato Maria Grazia Rocca in rappresentanza dei residenti di viale della Repubblica. Sulla base delle lamentele riferite, replica dicendo che si tratta di una problematica ultradecennale attenzionata da sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.