Amministrative, scarsa affluenza alle urna nel primo giorno di voto nel comprensorio

Seggi elettorali chiusi nel primo giorno di voto per le amministrative che nel nostro comprensorio interessano fino a domani i comuni di Montelepre, Terrasini, San Cipirello ed Alcamo.

L’affluenza alle urne più alta si è registrata a Montelepre, dove alle 22,00 di oggi hanno già votato 2954 elettori rispetto ai 5873 aventi diritto. La percentuale raggiunta si attesta al 50,66%, il 10,37 % in meno rispetto alla tornata elettorale precedente in cui si votò in una sola giornata.

A Terrasini alla chiusura del seggio, oggi hanno votato 5325 elettori su 12297 aventi diritto, pari al 43,30%, il 22,96% in meno rispetto alla precedente competizione elettorale svolta in una sola giornata.

A San Cipirello su 3.929 aventi diritto hanno votato solo 1238 elettori, pari al 25,12%, il 43,24% in meno rispetto alle consultazioni precedenti.

Qui, per via della presenza di un’unica candidata a sindaco, si rischia l’annullamento delle elezioni se alle 14,00 di domani non verrà raggiunto il quorum del 50% + 1 dei votanti.

Ad Alcamo, su 40.097 aventi diritto, hanno votato 19384 elettori, pari al 48,34%, il 23,95% in meno rispetto alle precedenti amministrative.

I seggi elettorali riapriranno domattina alle 7,00 per la seconda giornata di voto e resteranno aperti fino alle 14,00. Alle 15,00 avrà inizio lo scrutinio che si terrà a porte chiuse per rispetto delle norme anticovid.

Sarà consentito l’accesso solo ai rappresentanti di lista autorizzati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy