Controlli cc, un arresto a San Cipirello per droga, 5 denunce a Partinico – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

Controlli cc, un arresto a San Cipirello per droga, 5 denunce a Partinico

I carabinieri della Stazione di San Cipirello hanno messo le manette ai polsi ad un 18enne del luogo per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane è stato  trovato in possesso di 4,5 gr di cocaina suddivisa in 20 dosi e della somma contante di 600 euro ritenuta provento dell’attività illecita. Il suo arresto rientra nell’ambito di una operazione di controllo disposta dal comando provinciale di Palermo che ha visto impegnati tutti i carabinieri in servizio in città e provincia. 14 in totale gli arresti eseguiti per vari reati nel comprensorio. Tre di questi in esecuzione di provvedimenti  disposti dall’autorità giudiziaria a Balestrate, Torretta e Monreale.   I Carabinieri della Compagnia di Partinico  hanno proceduto a numerose verifiche in materia di detenzione di armi a carico  di  5 persone. Nei loro confronti è stato avviato il procedimento amministrativo per il divieto di detenzione armi e munizioni in quanto non avevano osservato l’obbligo di presentazione della certificazione medica.  Nel corso delle attività su strada hanno poi sottoposto  a controllo 47 persone,  di cui una denunciata per guida senza patente;  25 autoveicoli,  8 esercizi commerciali e  2 palestre senza però rilevare alcuna violazione alla normativa sul  ‘green pass’. I militari della Stazione di Chiusa Sclafani e quelli Centro Anticrimine Natura Carabinieri di Palermo, hanno deferito in stato di libertà per reati ambientali un meccanico 59enne. In 3 aree adibite abusivamente a discarica di rifiuti speciali sono stati rinvenuti e sequestrate 45 carcasse di veicoli di varia tipologia, un magazzino adibito a deposito di rifiuti ferrosi e 1000 metri cubi di rifiuti pericolosi e non pericolosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.