Carini, i gioielli della Baronessa La Grua nelle “Vie dei Tesori” (Video) – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

Carini, i gioielli della Baronessa La Grua nelle “Vie dei Tesori” (Video)

I Gioielli della Baronessa di Carini ne “Le Vie dei Tesori”. La famosa manifestazione culturale, infatti, quest’anno sbarca per la prima volta nella città dei La Grua Talamanca. L’evento consentirà a carinesi e turisti la scoperta dell’immenso patrimonio storico, architettonico e archeologico di Carini, a partire dall’Amaro Caso della Baronessa. Le visite guidate partiranno domani, per ogni weekend, fino al prossimo 26 settembre. Stamani, nell’aula consiliare del palazzo comunale, la conferenza stampa di presentazione a cui hanno preso parte il sindaco Giovì Monteleone, il Presidente della Fondazione “Le Vie dei Tesori” Laura Anello, i rappresentanti delle organizzazioni pubbliche e private che hanno collaborato all’organizzazione e gli assessori Valeria Gambino e Salvo Badalamenti. L’elenco dei monumenti da visitare è lungo e prestigioso a partire dalla preziosa Biblioteca Francesco Scavo in via Rosolino Pilo. La Biblioteca di Carini è una delle più antiche d’Italia ed è stata realizzata grazie alla lungimiranza del sacerdote Francesco Scavo, che nel 1775 ha donato a beneficio del pubblico tutto il suo patrimonio librario, affidandolo alla protezione del Principe di Carini. Il patrimonio della biblioteca è diviso in due fondi: l’antico è composto da circa 8 mila volumi dal 1493 al 1850; il fondo corrente è di oltre 37.000 opere. Non poteva chiaramente mancare la visita del Castello di Carini, teatro di uno dei femminicidi più famosi della storia e non è un caso che ogni anno, l’Assessorato alle Politiche Sociali organizza una manifestazione proprio al Castello per approfondire il tema. Altro sito di grande interesse archeologico sono le Catacombe Paleocristiane di Villagrazia di Carini. Con 3.500 mq di estensione si sono rivelate di recente il cimitero sotterraneo più esteso della Sicilia. Sono solo un paio di esempi dell’importanza degli 11 Monumenti e siti Architettonici che si potranno visitare per il centro storico medievale dell’antica Carini. I visitatori troveranno all’ingresso di ogni sito monumentale il personale preposto per le indicazioni e la vidimazione del coupon, le istruzioni per scaricare l’app con l’audioguida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.