Sp 63, discarica a cielo aperto tra Partinico e Balestrate: sarà bonificata – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

Sp 63, discarica a cielo aperto tra Partinico e Balestrate: sarà bonificata

Sullo stato di degrado in cui insiste il bivio 4 vanelle, sulla strada provinciale 63, in data 23 agosto il comune di Balestrate ha inviato l’ennesima nota di sollecito alla Presidenza della Regione, all’Assessorato Rifiuti, alla SRR, alla Città Metropolitana e al Comune di Partinico. A seguito di colloqui intercorsi con la Commissione Straordinaria che guida l’ente locale sciolto per mafia, con gli uffici preposti dello stesso comune, del dipartimento regionale rifiuti e della Srr, sarebbe stato individuato il percorso per bonificare l’area trasformata in discarica a cielo aperto con rifiuti di ogni genere accatastati sul suolo. “ E’ già stata chiesta la caratterizzazione del rifiuto – afferma il sindaco di Balestrate Vito Rizzo – e in seguito alla stessa, Partinico potrà conferire in discarica.  È importante evidenziare che dopo aver avuto dinieghi da impianti di tutta l’isola, finalmente una discarica ha dato la propria disponibilità ad accogliere i rifiuti scongiurando ipotesi di conferimento fuori Regione.  La bonifica ovviamente non basta – aggiunge Rizzo – perché occorre trovare soluzioni al problema ormai decennale”. Una soluzione a medio periodo sarà l’ingresso della nuova ditta che si occuperà della raccolta rifiuti a Partinico. La stessa ha previsto il posizionamento di isole ecologiche ad hoc per i residenti che popolano le contrade periferiche della città. “ Ma chiaramente – conclude il sindaco Vito Rizzo occorre nell’immediato intensificare controlli e dare opportunità al conferimento ai tanti abitanti di queste zone che ricadono ai confini con il territorio di Balestrate”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.