Giardinello, il sindaco De Luca pronto a querelare i dissidenti – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

Giardinello, il sindaco De Luca pronto a querelare i dissidenti

Lo definisce un attacco pretestuoso il sindaco di Giardinello Antonio De Luca, quello ricevuto dai Consiglieri Lino Gaio, Gabriele Brusca e Francesco Donato che hanno preso ufficialmente le sue distanze dopo un animato dibattito consiliare sul riconoscimento di un debito fuori bilancio che alla fine non è andato a buon fine “Purtroppo – scrive in una nota il primo cittadino di Giardinello – per giustificare un comportamento omissivo e antigiuridico su un debito fuori bilancio che andava pagato, Gaio, Brusca e F.Donato hanno alzato il tiro, accusandomi di gestire la cosa pubblica con criteri familiaristici. Vorrei ricordare – sottolinea il primo cittadino di Giardinello – che proprio in quel periodo in cui la ditta Le Palme avanzo’ una richiesta di Scia per avere realizzato un pergolato fotovoltaico nella propria location, l’assessore al ramo con doppia poltrona era Francesco Donato che – qui il sindaco rincara la dose – non poteva e non può non sapere. Per l’appunto – conclude Antonio De Luca – concedo agli stessi Consiglieri Comunali che mi accusano, ampia prova fino a querela di falso per indicarmi un solo atto della mia amministrazione che assolva ad interessi personali e familiari, piuttosto che interessi pubblici” .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.