Cinisi, Roy Paci riceverà le chiavi della città – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

Cinisi, Roy Paci riceverà le chiavi della città

Roy Paci avrà le chiavi della città di Cinisi. Lo ha annunciato pubblicamente il sindaco Giangiacomo Palazzolo al termine del concerto del cantautore e musicista originario di Augusta che ha avuto ieri come teatro piazza Vittorio Emanuela Orlando.

Il tour “La Despedida”, che ha fatto tappa a Cinisi ed è stato inserito nel programma estivo “Emozioni d’Estate” curato dalla Pro Loco 2.Zero con l’amministrazione comunale, sarà l’ultimoviaggio musicale di Roy Paci con gli Aretuska, formazione storica che lo accompagna in giro per l’Italia e per il mondo da 25 anni.

Un concerto carico di emozioni e sensazioni, scandite dalla forte connessione che Roy Paci sente con la cittadina del Palermitano, più volte manifestata durante l’evento. L’artista infatti è da sempre molto legato alla figura di Peppino Impastato e proprio a Cinisi,ha raccontato tra una canzone e l’altra con evidente trasporto il musicista di Augusta, ha trascorso il suo “personale lockdown”, ritrovando la carica e l’ispirazione artistica.

Tornando alla musica, “Roy Paci & Aretuska” nella tappa de “La Despedida tour”, hanno offerto a una platea numerosa ed entusiasta nonostante il caldo asfissiante un compendio del loro repertorio: dall’album di esordio, passando per le rivisitazioni di pezzi storici della musica siciliana, non facendo però mancare le grandi hit di successo come “Toda joia toda beleza” che ha chiuso il concerto.

Ma il programma estivo “Emozioni d’Estate 2021” non termina qui e neanche i momenti dedicati alla musica. Il 12 agosto inizieràla rassegna dedicata al jazz con delle raffinate formazioni in trio: la prima ad esibirsi sarà il Tony Piscopo Trio con il suo “swing easy”. Poi, il giovedì successivo (19 agosto) toccherà al Chiara Navarra Trio che proporrà “Sabor a Cuba” ed infine il 26 agosto chiuderà la rassegna il Paolo Vicari Trio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.