Castellammare del Golfo, maltrattava e vessava la compagna: 45enne in manette – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

Castellammare del Golfo, maltrattava e vessava la compagna: 45enne in manette

Con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale, un 45enne di nazionalità romena residente a Castellammare del Golfo è finito in manette. Gli uomini del locale commissariato di polizia lo hanno sottoposto agli arresti domiciliari e obbligato all’utilizzo del braccialetto elettronico così come ha disposto il Giudice per le udienze preliminari del Tribunale di Trapani. Già nel 2012 l’uomo era stato denunciato dalla convivente per le violenze subite. Ma la donna aveva successivamente rimesso la querela. La nascita di due figli non ha affatto migliorato il rapporto di coppia e da qui è partita la nuova denuncia, dopo che la vittima, a seguito dell’ennesima lite sfociata nella violenza, era anche finita in ospedale. Allontanatasi da casa, la donna hacontinuato a subire l’atteggiamento vessatorio e intimidatorio del compagno che, continuava a pedinarla, a tartassarla di messaggi e telefonate e arrivando a minacciarla pure di morte. Per il 45 enne romeno adesso è arrivato il provvedimento cautelare emanato dal Gip che lo costringe ai domiciliari con il braccialetto elettronico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.