San Giuseppe Jato, nominata commissione straordinaria che guiderà il comune – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

San Giuseppe Jato, nominata commissione straordinaria che guiderà il comune


Pubblicato il decreto di nomina della commissione straordinaria che guiderà per 18 mesi il Comune di San Giuseppe Jato, sciolto nei giorni scorsi per infiltrazioni mafiose. Ad amministrarlo fino al gennaio del 2023 saranno i viceprefetti Esther Mammano e Federica Nicolosi ed il funzionario economico finanziario Susanna Conte.


Mammano e Nicolosi sono attualmente commissari straordinari nel vicino Comune di San Cipirello, anch’esso sciolto per infiltrazioni mafiose nel giugno del 2019 e che andrà al voto il 10 ottobre prossimo.

La scelta di affidare anche il Comune jatino ad una commissione straordinaria era stata presa giovedì sera dal Consiglio dei Ministri su proposta del Ministro dell’interno Luciana Lamorgese.

Il provvedimento arriva in considerazione delle accertate forme di condizionamento dell’amministrazione locale da parte di organizzazioni criminali mafiose.

Ma per conoscere nel dettaglio le motivazioni bisognerà attendere la pubblicazione in Gazzetta del decreto di scioglimento firmato dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che intanto ha nominato i componenti della commissione straordinaria.

Mammano, Nicolosi e Conte subentrano al commissario regionale Salvatore Graziano, che era stato nominato ad ottobre in seguito alle dimissioni del sindaco Rosario Agostaro, della giunta e della maggioranza consiliare. Le dimissioni arrivarono dopo l’invio dell’accesso ispettivo antimafia voluto dalla prefettura di Palermo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.