Partinico, blitz antimafia: la Commissione straordinaria si congratula con forze dell’ordine – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

Partinico, blitz antimafia: la Commissione straordinaria si congratula con forze dell’ordine

“Con grande soddisfazione apprendiamo la notizia della importante operazione di polizia giudiziaria di oggi coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Palermo che ha  interessato contestualmente diverse province in tutto il territorio nazionale ed ha condotto all’arresto di ben 81 persone ritenute responsabili di gravissimi reati, quali associazione mafiosa, associazione finalizzata al traffico di stupefacenti, estorsione, corruzione ecc., così consentendo di interrompere e fermare la riorganizzazione criminale nel territorio di Partinico”.

A scriverlo in una nota sono i commissari prefettizi che guidano il comune di Partinico Concetta Caruso, Isabella Giusto,  

  “Desideriamo, dunque – prosegue la nota –  esprimere la nostra più profonda gratitudine ed il nostro più vivo apprezzamento per tale brillante operazione che consente di ulteriormente  svelare gli assetti criminali tuttora presenti  nel territorio di Partinico che continuano ad alimentare le tristi piaghe del traffico e dello spaccio della droga e, conseguentemente, a contrastare – con rinnovata consapevolezza – gli interessi e la cultura mafiosa che pervicacemente continuano ancora ad insinuarsi nel tessuto sociale. Un particolare sentito “Grazie” all’impegno e alla professionalità dei Carabinieri del Comando Compagnia e del Comando Stazione di Partinico che hanno contribuito a tale importante e fondamentale risultato con una intensa azione investigativa e di intelligence. Un vivissimo ringraziamento alla Procura della Repubblica di Palermo – conclude la nota – la cui costante attenzione per questo territorio concorre a riportare e a garantire la serenità di un ordinato vivere civile alla comunità partinicese”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.