Alcamo – Castellammare del Golfo, un arresto e una denuncia per violenza di genere – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

Alcamo – Castellammare del Golfo, un arresto e una denuncia per violenza di genere

Nonostante il divieto di avvicinamento che gli era stato imposto, ha tentato di introdursi nell’abitazione in cui risiede la moglie. Con l’accusa di maltrattamenti in famiglia, è finito in manette un 69enne alcamese.

I carabinieri della stazione di Alcamo lo hanno sorpreso ed arrestato. L’uomo, su cui già gravava il provvedimento cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare, era stato denunciato dalla consorte stanca di subire gravi minacce e ripetute aggressioni fisiche e verbali. I militari lo hanno condotto presso la Casa Circondariale “Pietro Cerulli” di Trapani in esecuzione dell’ordinanza di aggravamento di misura cautelare emesso dal competente Giudice per le Indagini Preliminari. Il provvedimento gli è stato inflitto per evitare che l’uomo violento potesse continuare a vessare la moglie.  A Castellammare del Golfo, invece, un 38enne è stato denunciato a piede libero per il reato di danneggiamento dai carabinieri della locale sezione radiomobile. L’uomo,   già gravato da precedenti di polizia legati a reati di stalking, sottoposto alla misura del divieto di avvicinamento alla persona offesa per maltrattamenti nei confronti della madre, aveva tentato di sbarazzarsi del braccialetto elettronico che era obbligato ad indossare, tagliandolo e danneggiandolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.