Montelepre, la comunità piange la prematura scomparsa della farmacista Francesca Lo Cascio – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

Montelepre, la comunità piange la prematura scomparsa della farmacista Francesca Lo Cascio

La comunità di Montelepre piange la prematura scomparsa della farmacista sessantacinquenne Francesca Lo Cascio. In lotta contro una pesante forma di leucemia dall’8 febbraio dello scorso anno, si è spenta ieri, all’ospedale Cervello, dopo una lunga battaglia contro la malattia che, purtroppo, per una serie di sfortunate circostanze, alla fine non è riuscita a sconfiggere. Il suo cuore si è fermato per sempre a seguito di alcune complicanze post-trapianto del midollo osseo e derivate dalle ormai fragili condizioni determinatesi dalle estenuanti cure affrontate.

La sua morte lascia nel dolore e nello sconforto il marito, Claudio Alioto,  i due figli Alessandra e Daniele, il fratello Gianfranco Lo Cascio con cui dal 1980 gestiva in tandem la storica farmacia Sant’Antonio di Montelepre ereditata dai genitori Santi e Pia Lo Cascio, quest’ultima ancora in vita.

Piangono la sua dipartita anche i nipoti Andrea e Manfredi Lo Cascio che, avendo seguito le orme del padre Gianfranco, dei nonni e della zia Francesca,  negli ultimi anni l’affiancavano sul lavoro.  

Nata a Palermo il 10 gennaio del 1956, Francesca Lo Cascio venne accolta dalla comunità di Montelepre fin dalla sua giovane età. Insieme al fratello Gianfranco, Francesca è cresciuta tra le mura della farmacia fondata dai genitori nel popolare quartiere del paese e nelle stesse mura avviò la propria carriera lavorativa di farmacista territoriale, subito dopo aver conseguito la laurea nel 1978.   

La notizia della sua scomparsa ha lasciato sgomenta l’intera comunità locale. Tutti la ricordano per la grande professionalità, ma soprattutto per la sua grazia, gentilezza e signorilità che distingueva lei, come il resto della sua famiglia.

Anche il sindaco di Montelepre, Maria Rita Crisci, a nome dell’amministrazione comunale e della cittadinanza, ha espresso sentimenti di cordoglio nei confronti della famiglia Lo Cascio, rammentando la nobiltà d’animo che caratterizzava Francesca Lo Cascio.

Attualmente, la sua salma si trova nella camera mortuaria dell’Ospedale Vincenzo Cervello di Palermo dove è stata allestita la camera ardente. I suoi funerali saranno celebrati domattina, sabato 8 maggio, nella Chiesa San Pietro e Paolo di Palermo. Subito dopo verrà sepolta nella cappella di famiglia al cimitero dei Rotoli all’Arenella.

La settimana prossima, per volere della famiglia Lo Cascio, in accordo con l’arciprete emerito di Montelepre Mons. Gaspare Randazzo che a suo tempo benedisse le nozze di Francesca, celebrerà una messa in suffragio della farmacista scomparsa. Alla famiglia Lo Cascio sentite condoglianze anche da Tele Occidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.