Distretto sociosanitario 41, pubblicato bando per tirocini di beneficari Sia, Rei ed Rdc nelle imprese – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

Distretto sociosanitario 41, pubblicato bando per tirocini di beneficari Sia, Rei ed Rdc nelle imprese

Il Distretto Sociosanitario n.41 che vede capofila il Comune di Partinico ha pubblicato un ulteriore bando per selezionare altre imprese che vogliono ospitare dei tirocinanti, selezionati tra coloro che all’interno del nucleo familiare beneficiano di misure SIA, REI e Reddito di Cittadinanza. L’unico costo a carico delle aziende ospitanti è l’attivazione di un’assicurazione per danni contro terzi (come si può leggere meglio consultando il bando. Mentre, i tirocinanti che svolgono il tirocinio inclusivo ricevono fino a 500€ al mese. Il distretto socio sanitario 41 comprende i comuni di Partinico, Borgetto, Montelepre, Giardinello, San Giuseppe Jato, San Cipirello, Trappeto, Camporeale e Balestrate.  

“I primi tirocini inclusivi nel Distretto – afferma il sindaco di Montelepre – sono stati già attivati, e queste esperienze ci hanno fatto comprendere quanto questa opportunità sia utile tanto per i tirocinanti, sia per le imprese che li stanno ospitando. Lo scopo – conclude – è quello di trovare degli strumenti per facilitare l’inclusione lavorativa e contrastare l’emarginazione sociale.

Per consultare il bando e scaricare il modulo di domanda potete cliccare qui: http://www.montelepre.gov.it/index.php/archivio-news/127-primo-piano/1003-avviso-pubblico-per-l-iscrizione-in-un-elenco-di-imprese-profit-e-no-profit-per-l-attivazione-di-tirocini-inclusivi

Per ulteriori info potete contattare la dott.ssa Roberta Di Blasi al numero 0918940209 – UFFICIO AFFARI SOCIALI, Montelepre

Intanto, grazie alla programmazione territoriale dello stesso distretto socio sanitario, sono stati impegnati ulteriori 200 mila euro del piano di zona   per erogare un sostegno al reddito alle famiglie più colpite dall’emergenza Covid  nel territorio del partinicese. 

 In cambio i beneficiari dovranno svolgere delle attività quali ad esempio la custodia, pulizia e manutenzione immobili e strade, sorveglianza scolastica, aiuto a persone anziane e/o disabili, disbrigo pratiche. 

Il Comune di Balestrate ha già pubblicato il relativo bando e, la prossima settimana saranno avviati al lavoro sei cittadini che, grazie all’avviso precedente possono mettersi all’opera per la collettività.

 Possono partecipare a questo nuovo bando tutti quei nuclei familiari che nel mese di aprile non hanno percepito benefici/sostegni pubblici o che li hanno percepiti ma per un importo inferiore alle soglie distinte per nucleo familiare ed in quest’ultimo caso percepiranno la differenza per arrivare alla soglia economica.” Gli importi variano in base alla composizione del nucleo familiare,  da un minimo di 450€ per nuclei con 1 persona a 1.200 per nuclei con 5 persone.  Le istanze vanno presentate entro il prossimo 26 maggio e gli aventi diritto potranno essere avviati al lavoro entro l’estate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.