Cinisi, Palazzolo: “no test rapidi per monitorare i contagi covid, sono inattendibili”(Video) – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

Cinisi, Palazzolo: “no test rapidi per monitorare i contagi covid, sono inattendibili”(Video)

È perplesso il sindaco di Cinisi Giacomo Palazzolo sull’attendibilità dei test rapidi effettuati nei monitoraggi di massa, a fronte degli innumerevoli contagi covid riscontrati nella popolazione della cittadina che amministra dove,  a prendere piede e’ la variante inglese del coronavirus.

Dagli ultimi screening eseguiti sulla popolazione scolastica locale, su 600 tamponi rapidi effettuati non è emerso alcun caso di positività e, secondo il primo cittadino di Cinisi  ciò evidenzia che qualcosa non quadri. Da qui la richiesta inoltrata al Ministro della Salute Roberto Speranza, al governatore siciliano Nello Musumeci e al direttore generale dell’Asp di Palermo e Provincia Daniela Faraoni di eseguire gli screening scolastici e di massa con l’esclusivo utilizzo dei tamponi molecolari. Secondo Palazzolo si sta correndo “il rischio di impiegare risorse e tempo per un’attività inutile, visto  che la comunità scientifica ritiene che i tamponi rapidi non siano in grado di rilevare la variante inglese del coronavirus, ma ancora peggio, di incoraggiare la popolazione scolastica, visti gli esiti discutibili di negatività, ad allentare la tensione sociale. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.