Cinisi, fervono i preparativi per ricordare Peppino Impastato il 9 maggio – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

Cinisi, fervono i preparativi per ricordare Peppino Impastato il 9 maggio

Un’intera Giornata nazionale di Corteo-Diffuso “  dedicato alla memoria, all’impegno e alla lotta in nome di Peppino Impastato. Più che una commemorazione, un messaggio   contro mafia ed oppressione, per la giustizia sociale, per la difesa dei diritti umani, per la dignità e il rispetto della vita. E’ quella che si appresta ad organizzare l’associazione Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato in occasione del prossimo 9 maggio.

Purtroppo l’attuale emergenza sanitaria non consente ancora di organizzare un corteo a Cinisi e convegni che abbiano un alto numero di partecipanti, però, anziché programmare tutto online come lo scorso anno, si intende pianificare qualche minima attività in presenza. L’idea è quella di creare  piccoli presidi diffusi (contingentati nel rispetto delle norme anti covid e soprattutto nel rispetto della salute pubblica) con striscioni nei luoghi della memoria di Peppino Impastato, a cominciare da Cinisi e Terrasini.

Alle 10,00 al casolare in cui Peppino venne ucciso, nel pomeriggio a Radio Aut, a Casa Memoria, nell’ex casolare Badalamenti oggi denominato Casa Felicia, al  Monumento Verticale Tempo, fino ad arrivare a coprire i luoghi di memoria e di attivismo come  biblioteche, scuole, piazze, vie, murales, monumenti etc che si trovano in tutta Italia, coinvolgendo la  rete nazionale e tutti quelli che si riconoscono nella storia di Peppino.

Ogni presidio sarà autogestito dalla realtà che lo organizza e collegato in rete con Casa Memoria sia in dirette social (tramite cross posting o il tag) e con la realizzazione di video di breve durata e foto, materiali da inviare per pubblicarli nei giorni sui social, siti, canali you tube etc, radio affinché il 9 Maggio continui per tutto il mese.

Nel pomeriggio del  9 Maggio, verrà realizzato anche un incontro di riflessione online dal titolo “Peppino Impastato tra storia e rappresentazione. Memoria e lavori in corso”, curato dal Centro Impastato. E’ stato anche realizzato un progetto specifico per le scuole chiedendo ad insegnanti e studenti di preparare alcuni striscioni da porre sulla parete della scuola per ricordare il 9 Maggio.

Chiunque volesse aderire potrà contattare la mail casamemoriaimpastato@gmail.com. L’iniziativa è già stata condivisa da un lungo cartello di associazioni antimafia.  Associazione Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato, Centro Impastato – No mafia Memorial, Associazione Peppino Impastato, Rete 100 Passi, Associazione fotografica Asadin, Contadinazioni, Fuori Mercato Sicilia, Fuori Mercato autogestione in movimento, Associazione RADIO AUT Palermo, Navarra Editore, Movimento studentesco dei Picciotti, Movimento studentesco dei PUMA, Democrazia e Lavoro cgil Sicilia, Movimento Per Il Pane e le Rose, Pro Loco Cinisi 2.Zero, Casa del limonelunare di Trappeto, Officina Rigenerazione, Lab 90045, Libera-Mente società cooperativa sociale ente gestore di Fiori di Campo, Comitato Fa’ la cosa giusta, A Sud onlus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.