Capaci, il comune ha aderito alla “settimana di educazione civica” – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

Capaci, il comune ha aderito alla “settimana di educazione civica”

Il Comune di Capaci ha aderito alla Settimana Civica “Noi come cittadini, noi come popolo”, evento dedicato all’educazione civica in cui scuole, università, enti locali, organizzazioni della società civile, ecc. sono chiamati a promuovere la cultura dei diritti e delle responsabilità. L’iniziativa è legata alla Festa della Liberazione e  di due importanti ricorrenze: il 160º anniversario dell’Unità di Italia e il 75º della nascita della Repubblica. Si svolge inoltre a conclusione dell’anno in cui ha preso avvio l’insegnamento dell’educazione civica in tutte le scuole ed è dedicata alla memoria di Luca Attanasio, riconosciuto come “cittadino esemplare”, la cui testimonianza può ispirare le scelte e i comportamenti di tutti. L’Amministrazione Comunale di Capaci ha accolto l’invito degli enti co-promotori dell’iniziativa a recarsi nelle scuole per riflettere assieme agli alunni sui valori, diritti, responsabilità che ci appartengono e sulle sfide  da affrontare insieme: nella mattinata di ieri,  23 aprile,  si è svolto un incontro in videoconferenza con gli studenti della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto comprensivo “Biagio Siciliano”, nel quale sono intervenuti il Sindaco Pietro Puccio, l’Assessore Rita Di Maggio, l’Assessore Aldo Sollami e il responsabile dell’associazione locale di protezione civile Vigili del Fuoco in Congedo Giuseppe Di Maggio. Durante l’incontro sono stati affrontati i temi della cura degli uni degli altri, dell’ambiente e del pianeta, del valore dell’associazionismo e del volontariato, in un dibattito che ha visto i ragazzi protagonisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.