Alcamo, al via pulizia delle spiagge; quasi ultimati i lavori in via per Camporeale – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

Alcamo, al via pulizia delle spiagge; quasi ultimati i lavori in via per Camporeale

E’ iniziata da ieri, a partire da contrada Magazzinazzi e fino a Calatubo, la pulizia dell’arenile di Alcamo Marina. Come da capitolato d’appalto ad occuparsi delle operazioni è la Ciclat (Roma costruzioni), ditta che ha in appalto il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti. «Grazie al contratto settennale con la nuova ditta – afferma il sindaco Surdi – siamo stati in grado di fare una programmazione della pulizia di Alcamo Marina. Già nelle scorse settimane abbiamo predisposto la collocazione di cassoni scarrabili per la raccolta degli sfalci e delle potature. Adesso iniziano questi lavori. Intanto, si avviano a conclusione i lavori in corso sulla strada per Camporeale, oggetto di un’opera più generale di messa in sicurezza e riqualificazione anche del territorio circostante.L’importante arteria di collegamento (in uscita dalla Città da via Madonna del Riposo) è rimasta  chiusa al transito per diversi mesi dopo un evento franoso fece cedere un tratto di strada, creando notevoli disagi sia per il traffico veicolare che per i residenti; i lavori di ripristino della nuova strada, finanziati dal Commissario di Governo contro il Dissesto Idrogeologico per un importo netto di 635 mila euro, li sta eseguendo il Consorzio Stabile Vitruvio che si è aggiudicato  l’appalto. “Siamo ormai in dirittura d’arrivo – afferma il vicesindaco di Alcamo Vittorio Ferro; non appena ultimati, questi lavori di consolidamento non solo renderanno la  strada più sicura ma anche più bella e completa, grazie anche alla realizzazione di un percorso pedonale con vista sul paesaggio che permetterà ai residenti di poter raggiungere a piedi, e senza pericoli, via Madonna del Riposo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.