Terrasini, don Davide Rasa bacchetta la comunità e annulla la vaccinazione in parrocchia – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

Terrasini, don Davide Rasa bacchetta la comunità e annulla la vaccinazione in parrocchia

Troppi ripensamenti dell’ultimo minuto hanno indotto il parroco della Chiesa Maria Santissima della Provvidenza di Terrasini ad annullare l’appuntamento della vaccinazione anticovid prevista per il 3 aprile.

Con amarezza, don Rasa ha comunicato sui social i motivi per cui è arrivato alla drastica decisione. In primis perché i prenotati che alla fine hanno disdetto la presenza hanno tolto la possibilità a tantissimi altri ad accedere all’importante servizio di vaccinazione.

Ma ciò che più lo rammarica sarebbe stato il fatto che “a molte di queste persone che ci hanno ripensato sarebbe stato promesso che già dalla prossima settimana in paese sarebbe stato possibile vaccinarsi con il Moderna o il Johnsonjohnson”.

L’iniziativa infatti prevedeva la somministrazione del vaccino Astra Zeneca a persone di età compresa tra i 69 e i 79 anni in buono stato di salute e senza patologie pregresse.

Senza peli sulla lingua, il prelato auspica che “quanto promesso possa essere mantenuto, ma lo ritengo poco rispettoso nei confronti di chi in questi giorni ha mostrato disponibilità, mettendo tempo a disposizione e sopratutto pazienza”

Padre Davide, infatti, ringrazia i volontari della protezione civile per la loro disponibilità e si scusa con loro “per quanti hanno mostrato irresponsabilità e poca correttezza nell’affrontare questa possibilità di poter vaccinare le persone”

Padre Davide Rasa, infine, dichiara che non metterà più a disposizione per questo nobile gesto
i locali parrocchiali, a causa di tanti irrispettosi e irresponsabili”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.