Terrasini- Cinisi, i circoli Pd a confronto sui programmi del segretario Letta – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

Terrasini- Cinisi, i circoli Pd a confronto sui programmi del segretario Letta

Una nuova primavera a Terrasini, tra dialogo e risveglio delle coscienze. Il  Circolo Pd di Terrasini in seduta congiunta con quello di Cinisi, nel rispetto delle oramai consuete misure anti contagio da covid-19, attraverso i canali multimediali di video-calling, ha discusso le proposte del nuovo segretario nazionale del partito, Enrico Letta. Il documento del segretario nazionale, articolato in 21 punti, intitolato “Progressisti nei contenuti, riformisti nei metodi, radicali nei comportamenti”, è stato approvato all’unanimità. Il confronto, schietto e concreto, che si è aperto con un saluto e un augurio di buon lavoro da parte di alcuni esponenti regionali, provinciali e comunali, ha evidenziato una ritrovata voglia di coinvolgimento da parte di tanti giovani e non, che ritornano a guardare con interesse al proprio territorio. “La discussione – scrive in una nota il segretario del Pd di Terrasini Ciccio Perna –  si è incentrata su concreti riferimenti all’ambiente, alla legalità, alla cultura ai trasporti, alle tematiche giovanili e in generale a tutte le questioni aperte che interessano il nostro territorio, strettamente connesso con quello di Cinisi. Dopo un lungo periodo di inattività, il circolo, con la rinnovata segreteria, si impegna a rivitalizzare quell’idea di confronto, condivisione e testimonianza dei valori democratici incarnati nella nostra Costituzione, che ormai da tempo mancavano a Terrasini. In un momento storico così complesso, dove è grande il rischio del “disincanto politico”, l’impegno di riunirsi e confrontarsi, fa presagire un potenziale risveglio delle coscienze che certamente gioverà al territorio. D’altronde – conclude Perna – lo stesso Partito Democratico, dopo anni difficili, in cui le dinamiche politiche interne hanno minato alla base i valori e principi democratici, vive adesso un momento di ristrutturazione e rinascita, sulla cui scia si e’ posto questo primo locale incontro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.